HeliaCARE
I prodotti per la protezione del legno HeliaCARE -wood- sono migliori di qualsiasi altra cosa?

No, non pretendiamo di essere migliori! Il nostro obiettivo è raggiungere lo stesso risultato dei prodotti sul mercato; Ma in pura qualità alimentare con materie prime BIO. Nessuna chimica, nemmeno 0,01%.

Cosa c'è di così speciale nei prodotti in legno HeliaCARE?

Negli ultimi 30 anni abbiamo accumulato un pool di dati di laboratorio relativi alla natura e agli ingredienti di vari semi attraverso la nostra coltivazione e lavorazione di semi oleosi. Anni di ricerca ci hanno permesso di scoprire come possiamo mescolare questi semi al fine di ottimizzare i nostri risultati nel campo della protezione del legno. Si tratta di agenti antimicotici, che impediscono la formazione di funghi, soprattutto nelle aree esterne, acidi tannici, sostanze che impediscono all'olio di "irrancidire" e quindi produrre macchie di muffa, viscosità, inquinamento da odori e molto altro.

Di cosa sono fatti i prodotti in legno HeliaCARE?

Fondamentalmente dall'olio di legno HeliaCARE e, nel caso di balsamo e cera, in aggiunta dalla cera d'api. Gli oli di diversi semi oleosi vengono spremuti a freddo nel nostro frantoio (simile all'olio d'oliva) e quindi ogni lotto viene esaminato per gli ingredienti in laboratorio. Le rispettive ricette per una miscela di oli HeliaCARE vengono quindi sempre aggiornate quotidianamente.

I prodotti HeliaCARE sono a prova di saliva?

Sì e no. Secondo lo standard DIN, non soddisfiamo il requisito, perché si tratta di sapere se la saliva può dissolvere una sostanza applicata. Certo, la saliva dissolve i nostri prodotti, perché in termini di materia prima è un alimento - ed è per questo che la saliva deve essere in grado di dissolverlo. Naturalmente i nostri prodotti si induriscono, e all'inizio sono praticamente "a prova di saliva", solo dopo un certo tempo qualcosa si staccherà. La vera ragione della caratteristica di qualità "a prova di saliva" è la domanda: "Sono state rilasciate sostanze tossiche a seguito della dissoluzione?". Qui chiaramente NO, sostanze piuttosto salutari, perché - ancora una volta - abbiamo solo ingredienti per uso alimentare.

I prodotti HeliaCARE erano conformi alla norma DIN EN 71-3 (sicurezza dei giocattoli per bambini)?

Sì, naturalmente.

Il legno HeliaCARe è "sicuro per gli alimenti"?

SI, per intero.

I prodotti in legno HeliaCARE sono "commestibili"?

SÌ.

I prodotti HeliaCARE sono BIO?

S, utilizziamo solo materie prime e ingredienti biologici.

HeliaCARE Wood soddisfa la certificazione BIO?

Per poter stampare sulle confezioni certificazioni BIO come EU BIO, Demeter, Naturland, BIOLAND, ecc., oltre alle materie prime certificate, sono necessari accordi di licenza a pagamento con i rispettivi firmatari. Questi sono in preparazione.

Differenza tra "FOOD-SAFE" e "in FOOD QUALITY"?

Una padella in acciaio inox per la tua bistecca è decisamente "FOOD-SAFE". Ciò significa che la tua bistecca non sarà contaminata dalle sostanze tossiche della padella. Se potessi mordere la padella e digerire il pezzo con benevolenza, la padella sarebbe cibo. Nella qualità degli alimenti qui si intende che si aggiungono solo sostanze che, considerate singolarmente, sono alimenti, ma non sono dichiarate come alimento nella miscela per motivi di responsabilità. HeliaCARE è quindi "FOOD-SAFE" e "FOOD QUALITY", ma non food

HeliaCARE -wood- accende le venature del legno?

E come! ?

Qual è la differenza con l'olio di lino puro come conservante del legno?

L'olio di lino puro è disponibile come alimento o sicuro per gli alimenti. Ci sono molte qualità diverse ed è difficile fare un'affermazione generale. Fondamentalmente, l'olio di lino puro e di alta qualità è sempre una buona alternativa per una protezione sana del legno. Non ci sono discussioni.
Tuttavia, in buona qualità biologica certificata, è davvero molto costoso e, soprattutto, denso. Molti falegnami quindi lo diluiscono con trementina o altri solventi, il che rende il tutto né sicuro per gli alimenti né "di qualità alimentare". I prodotti in legno HeliaCARE sono trattati in modo speciale dopo la spremitura in modo che siano notevolmente più sottili dell'olio di lino. Quindi estraiamo con cura le sostanze dai nostri oli in modo da migliorare l'uso per la protezione del legno. Ciò significa che i prodotti in legno HeliaCARE non devono essere diluiti in modo che possano essere assorbiti in profondità. Solo così si può realizzare anche biologico, sostenibile, biodegradabile e di "qualità alimentare".

Qual è la differenza con la vernice all'olio di lino?

La vernice all'olio di lino è un'ottima cosa. L'olio di lino viene bollito e questo avvia una reazione chimica in modo che la cosiddetta vernice all'olio di lino si indurisce molto più velocemente. Sorgono i seguenti problemi:

- Il rischio di autocombustione da stracci imbevuti aumenta notevolmente.
- La viscosità diminuisce (l'olio di lino diventa più denso).
- La durata di conservazione può cambiare negativamente.
- C'era puzza in tutto il laboratorio.
- C'è il rischio di incidenti quando si maneggia l'olio caldo!

La vernice all'olio di lino, che non è prodotta internamente, ma prodotta industrialmente, contiene solitamente solventi come diluenti e, in determinate circostanze, acceleratori di indurimento (= siccativi). Non vuoi leccarlo via 😉 Ma se vuoi fare la tua vernice all'olio di lino senza additivi, qui hai un'utile alternativa alle superfici laccate, ma non penetra in profondità nel legno. Più simile alla gommalacca.

Per quanto tempo possono essere conservati i prodotti in legno HeliaCARE?

A temperatura ambiente e senza luce solare diretta, anche i contenitori aperti dovrebbero poter essere conservati a lungo. I nostri prodotti polimerizzano solo in connessione con l'ossigeno. Se è assicurato che i contenitori siano ben chiusi, puoi goderteli per diversi anni. Anche gli oli/cere non possono irrancidire, come accade velocemente con l'olio di lino, ad esempio.

C'è il rischio di autoaccensione da panni e stracci imbevuti?

NO, con i prodotti PREMIUM OIL Fine Woodwork, Allergen-free, Heavy Duty e Tagliere Oil. Ma per motivi di responsabilità, dobbiamo precisare che stracci e asciugamani dovrebbero essere protetti da temperature superiori ai 50 gradi. La compagnia assicurativa era preoccupata per i casi in cui gli artigiani mettevano i loro stracci d'olio in lavatrice e poi nell'asciugatrice a 80 gradi, e ci poteva essere il rischio di autoaccensione.

Ci sono odori sgradevoli?

NO. I prodotti in legno HeliaCARE sono assolutamente privi di additivi come solventi, siccativi (acceleranti per l'indurimento) o altri preparati chimici. Può facilmente avere un leggero odore di nocciola perché i semi che usiamo per produrre gli oli HeliaCARE generalmente hanno un odore di nocciola. Di norma, tuttavia, non te ne accorgi affatto.

Ho bisogno di una protezione respiratoria quando lavoro su grandi aree?

NO, questi sono prodotti naturali senza prodotti chimici!

Devi indossare i guanti durante la lavorazione?

No, al contrario. Il dito "nudo" è l'ideale per le piccole aree!

A che spessore devono/possono essere applicati i prodotti?

L'olio va applicato generosamente, in più passate fino a quando il legno non assorbe più nulla. Attendere circa 30 minuti tra un'oliatura e l'altra e poi riapplicare. Se il legno non è veramente impregnato, parte della cera può essere successivamente aspirata nel legno. Ciò è riconoscibile dal fatto che lo strato di cera diventa opaco circa 2 mesi dopo il trattamento superficiale. Nessun problema, rinfrescati con un sottile strato di balsamo per legno HeliaCARE.

Se il legno non si impregna più di olio, lasciarlo riposare per 12 ore (una notte) e poi strofinare bene l'olio in eccesso. Quindi applicare uno strato sottile di balsamo, lucidare e applicare uno strato sottile di cera il giorno successivo. Quindi applicare di nuovo la cera sottilmente una settimana dopo e strofinare.

Si può/si deve usare una lucidatrice?

L'applicazione di aree più grandi con una lucidatrice rende il trattamento superficiale molto più semplice. È molto economico ordinando un accessorio di lucidatura per un avvitatore a batteria - vedi il nostro negozio di falegnameria - o con costose lucidatrici. Le lucidatrici rotative pure (economiche) funzionano; Le lucidatrici orbitali sono l'ideale. Se possiedi un Festool Rotex RO150 o RO90, puoi ordinare una piastra di lucidatura per esso (- vedi negozio) e quindi utilizzare spugne per lucidatura economiche da Amazon. Lo speciale tampone di lucidatura per levigatrice eccentrica è URGENTE, altrimenti aspirerai l'olio nella tua macchina tramite la funzione di aspirazione!

I prodotti HeliaCARE sono privi di COV?

I prodotti HeliaCARE sono privi di COV e possono essere utilizzati in sicurezza in soggiorni e camere da letto. (**)

L'abbreviazione VOC (Volatile Organic Compounds) descrive i composti organici volatili. Il gruppo di sostanze VOC comprende, ad esempio, idrocarburi, alcoli e acidi organici che, al di sopra di una certa concentrazione nell'aria, possono essere dannosi per la salute.

I prodotti HeliaCare sono prodotti puramente naturali senza l'aggiunta di solventi o acceleratori chimici di essiccazione. Pertanto, né le materie prime naturali utilizzate per questo né il processo di fabbricazione devono essere considerati come una fonte antropica per il rilascio di VOC.

Ecco un articolo del Ministero dell'Ambiente sull'argomento:
I COV sono praticamente sempre presenti nell'aria interna. Di norma, le concentrazioni dei singoli COV all'interno sono relativamente basse e quindi non vi è alcun rischio di danni alla salute. I singoli COV possono avere effetti molto diversi. Questi vanno da odori sgradevoli e irritazioni delle vie respiratorie e degli occhi a effetti acuti ed effetti a lungo termine. Ciò include anche gli effetti sul sistema nervoso e le proprietà che provocano o intensificano le allergie. Alcune di queste sostanze possono provocare il cancro, danneggiare il patrimonio genetico o compromettere la riproduzione. Negli spazi interni, la concentrazione totale media dovrebbe essere inferiore a 0,3 mg / m³, a condizione che non vengano superati valori guida individuali. Per numerose sostanze o gruppi di sostanze dello spettro VOC, il comitato per i valori guida per interni presso l'Agenzia federale per l'ambiente ha anche ricavato valori guida basati sulla salute che generalmente hanno la precedenza su una valutazione totale. Possibili fonti di COV negli interni sono i prodotti da costruzione o le finiture interne, come materiali per pavimenti, pareti e soffitti, pitture, vernici, adesivi e mobili. I composti organici volatili entrano nell'aria ambiente quando i solventi evaporano e i prodotti liquidi o pastosi si asciugano. Ma puoi anche scappare da prodotti solidi, come. B. in plastica. I materiali di origine naturale possono anche emettere COV nell'aria ambiente (ad esempio i terpeni del legno). I COV vengono rilasciati anche da prodotti per la cura, la disinfezione, la pulizia e gli hobby o attraverso il fumo di tabacco. Ma possono anche verificarsi in fragranze o fragranze. Fonte: Ministero dell'ambiente, dell'agricoltura, della natura e della tutela dei consumatori dello Stato del Nord Reno-Westfalia. "

(**)
Info: I prodotti HeliaCARE sono realizzati con materie prime vegetali. Tutte le materie prime vegetali possono, in determinate circostanze, rilasciare le più piccole quantità di VOC (cioè sostanze organiche volatili - come l'alcol quando una mela viene fermentata) quando essiccate all'aria. Solo questa quantità di evaporazione di VOC nei prodotti HeliaCARE è così estremamente bassa da essere paragonabile all'evaporazione di VOC di una mela BIOLOGICA, ad esempio l'olio da cucina d'oliva o quella del legno stesso, materiale naturale. Quindi assolutamente non dannoso per la salute e praticamente inesistente. Per completezza ci teniamo a spiegare qui che tutti i prodotti organici/naturali possono teoricamente rilasciare VOC, ma poi in concentrazioni così basse da poter essere misurati/rilevati solo in condizioni di laboratorio e non negli spazi abitativi.


 Se hai altre domande, scrivici Contatto o visita il Forum di supporto.

tanta gioia,

Il tuo team HeliaCARE